La forza del silenzio

 La forza del silenzio
di Gabriele Gailli
A volte nei nostri corsi per divenire insegnanti di Yoga provo a proporre un "seminario del silenzio" una pratica bella e potente, ma come funziona?
Negli Ashram in India, dove questa pratica è molto conosciuta, è frequente vedere persone con attaccata al collo una targa con scritto silence, nessuno può disturbare questi persone e distrarle dalla loro pratica. Nel silenzio si estende la concentrazione sulla ripetizione mentale del proprio mantra che alla fine diviene l'unico suono interiore mentre al di fuori tutto è percepito per quello che è davvero, si scoprono nuove priorità e il tempo diventa lento. Il silenzio praticato in questo modo necessita di un luogo adatto, protetto, familiare. Dopo un giorno i sensi, stanchi della confusione quotidiana si chetano, tutto ritorna a un ritmo vitale diverso, necessita il riposo assoluto. Nei giorni successivi tutto è più lento, c'è solo il mantra che si ripete in automatico nella mente. Si riscopre la lentezza e la bellezza. Non si può leggere, scrivere, il cellulare spento, niente internet, non uno sguardo a nessuno che anche quello è una forma di comunicazione, niente, silenzio. Anche nella vita quotidiana dovremmo spegnere il frastuono per riscoprire il nostro ritmo interiore e imparare a rispettarlo. Dal silenzio nascono idee, decisioni, intenzioni, rispetto per se stessi e per gli altri. Praticate il silenzio privandovi volontariamente della parola, ascoltate il suono del respiro, del battito del cuore, anche se per poco tempo, scoprirete un universo infinito dentro di voi e sarà bellissimo entrarvi finalmente. Nello Yoga il silenzio è praticato con l'ausilio di un mantra un suono ripetuto mentalmente che aiuta a non distrarre la mente, che guidata dai sensi potrebbe farvi uscire dal vostro nuovo mondo senza suoni esterni. Se non avete ricevuto la grazia di un mantra personale potete usare il mantra So Ham (So inspirando e Ham espirando) e seguire quello.
Qui troverete alcune informazioni sui benefici del silenzio secondo gli studi più recenti https://www.corsipiu.it/cosa-succede-al-nostro-cervello-qu…/. Praticare il silenzio fa bene al nostro organismo e alla nostra mente.
Hari Om
Gabriele